Piemonte zona rossa, ma il Fondo Edo Tempia resta aperto

Da venerdì 6 novembre il Piemonte sarà considerato “zona rossa” per almeno due settimane, in base agli ultimi decreti per contrastare la diffusione del Coronavirus. Ma nella limitazione alle attività non sono comprese quelle che riguardano la tutela della salute. Gli ambulatori di prevenzione del Fondo Edo Tempia saranno dunque aperti regolarmente, per proseguire con le visite e i test già programmati e prenotati. Allo stesso modo si svolgerà come da programma la giornata della prevenzione per il tumore alla prostata, organizzata per venerdì 13 e i cui posti sono già completi. Non vengono quindi più accettate prenotazioni per l’appuntamento che mette a disposizione nella stessa giornata il prelievo di sangue per il controllo del Psa, la proteina che “suona l’allarme” in caso di problemi alla prostata, ma anche i consulti con esperti per migliorare il proprio stile di vita. Finora la Regione Piemonte ha anche confermato i programmi di screening, che quindi proseguono come da programma in base alle prenotazioni.

Restano naturalmente anche le precauzioni di sicurezza che il Fondo ha adottato dalla riapertura dopo il primo lockdown: prima di accedere agli ambulatori, sarà misurata la temperatura corporea e sarà obbligatorio igienizzarsi le mani oltre che – ovviamente – indossare correttamente la mascherina e rispettare le distanze da persona a persona.

La sede del Fondo Edo Tempia resterà aperta negli orari consueti dal lunedì al venerdì ma, nel rispetto delle disposizioni del decreto, chiediamo ai cittadini di contattarci al telefono per informazioni e prenotazioni. Vale anche per la mattina di martedì 10 novembre, la giornata mensile fissata per fissare le visite di prevenzione dermatologica. Preghiamo quindi chi volesse prenotare un consulto per il controllo dei nei di non presentarsi di persona nei nostri uffici di via Malta 3 ma di chiamare al telefono, pazientando per il probabile grande traffico che renderà difficile trovare subito la linea libera. Il numero è 015.351830.