Famiglie a teatro: per bambini e ragazzi (e per il Fondo)

Si avvicina il secondo appuntamento dell’iniziativa Famiglie a Teatro della stagione 2018-2019, promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella per avvicinare al palcoscenico e alle sue meraviglie i bambini e i ragazzi. Le porte dell’Opificiodellarte (a Biella in via De Agostini 7) si apriranno domenica 16 dicembre alle 16,30 per lo spettacolo intitolato “Col naso all’insù”: ci troviamo a Kronos per conoscere le vicende di un futuro bambino che mostra il mondo dei genitori da un altro punto di vista, quello dei più piccoli. Il tutto avverrà con il linguaggio del corpo, della parola, ma anche del disegno e della musica.

L’ingresso è gratuito per tutti gli spettacoli, ma sarà possibile lasciare una donazione che andrà a sostegno del “Progetto Bambini” del Fondo Edo Tempia, rivolto a tutte le famiglie residenti sul territorio biellese che si trovano a dover affrontare la malattia oncologica di un bambino o di un genitore. Il Fondo propone attività che spaziano dall’arteterapia allo yoga, dall’assistenza scolastica al trasporto per terapie o visite.

Famiglie a Teatro offre altri tre appuntamenti per i più piccoli. Domenica 13 gennaio 2019 avrà luogo lo spettacolo “Va, Va, Va, Van Beethoven” al teatro Sociale di Biella, che racconta Beethoven e il suo genio musicale. Domenica 17 febbraio, alle ore 16.30, si svolgerà “Concerto in si be-bolle”, sempre al teatro Sociale di Biella, in cui avrà luogo un vero e proprio concerto accompagnato da bolle di sapone di ogni forma e dimensione. L’ultimo appuntamento, intitolato “Tempo”, sarà il 10 marzo alle ore 16.30 all’Opificiodellarte, e racconterà il tempo tra danze e magie.