Al Macist la mostra antologica dedicata a Ronda

In contemporanea alla Biennale di Venezia con l’installazione “Octopus” allo Spazio Thetis, il Macist, il museo di arte contemporanea legato alla Fondazioe Tempia, ospita nelle sale delle esposizioni temporanee la mostra “Omar Ronda – Anthology” che raccoglierà le opere più rappresentative e importanti di Ronda realizzate in più di trent’anni di lavoro come artista: Genetic fusion, Marilyn frozen, Iron frozen, Fog, Hot ice, Chimere e Gabbie vegetali.

La mostra, già concepita e studiata da Omar Ronda nel 2017, verrà inaugurata sabato 30 marzo alle 18 in via Costa di Riva 9. L’ingresso è libero e gratuito. Il museo è aperto ogni sabato e ogni domenica dalle 15 alle 19,30.