Un’offerta di oltre 1.300 euro dalla serata teatrale di Scopello

Il gruppo teatrale Gli Anonimi di Scopello al termine della serata

Il gruppo teatrale Gli Anonimi di Scopello al termine della serata

Finanzieranno le attività di Casa Tempia, l’hospice per le cure palliative di Gattinara, le offerte raccolte a Scopello nella serata teatrale di sabato 11 agosto. Nel calendario delle manifestazioni estive della Pro Loco, lo spettacolo “50 sfumature di Anonimi”, commedia divertente della compagnia teatrale Gli Anonimi, è stato replicato due volte. Nella seconda occasione gli organizzatori hanno scelto di devolvere le offerte libere raccolte all’ingresso alla struttura gestita dalla Fondazione Tempia per conto dell’Asl Vercelli, unico centro per i pazienti terminali della provincia. Il bilancio della serata è stato di 1.368 euro.

«Il grazie mio e della Fondazione Tempia va a tutti coloro che hanno contribuito al successo della serata» commenta Alfredo Pino, co-presidente della Fondazione Tempia e presente in platea allo spettacolo valsesiano, «a cominciare dalla compagnia teatrale e dai suoi bravissimi attori, per proseguire con la Pro Loco e con gli spettatori, alla cui generosità dobbiamo l’ottimo risultato dell’iniziativa benefica».