Qi Gong a Bielmonte per il quarto anno

È pronto il calendario della quarta edizione delle lezioni di Qi Gong a Bielmonte, un’iniziativa promossa dal Fondo Edo Tempia e dall’Oasi Zegna. L’istruttrice Natalina Bassetto, già protagonista delle tre precedenti “puntate”, incontrerà i suoi allievi a partire dal 29 maggio e proporrà, in uno dei cinque appuntamenti previsti, anche una disciplina nuova, il Feldenkrais. Non cambia la formula delle giornate: agli esercizi, immersi nella natura del Bosco del Sorriso, farà da intervallo il pranzo all’albergo Bucaneve.

Se il Qi Gong è un caposaldo della medicina tradizionale cinese, il Feldenkrais è un metodo ideato da uno scienziato israeliano: «È adatto a tutti e a qualsiasi età» spiega Natalina Bassetto. «Migliora la postura rendendo la persona consapevole del proprio corpo e utilizza il movimento per riorganizzare in maniera più funzionale i gesti della vita quotidiana». Sarà proposto nell’appuntamento di agosto, in abbinamento al Qi Gong che anche quest’anno avrà per filo conduttore gli animali dei palazzi segreti. L’obiettivo del corso è soffermarsi sul rapporto tra costellazioni, rappresentate da animali, stagioni, elementi naturali ed organi. In Cina ogni stagione ha una caratteristica peculiare: un colore, un sapore, una vibrazione, un suono, un odore, un elemento naturale. L’uomo segue l’alternarsi delle stagioni ed è la combinazione delle energie terrestri e celesti: l’insieme dei movimenti energetici nel cielo e sulla terra lo influenzano sia sul piano fisico che mentale. Nella medicina cinese il Qi Gong stimola l’energia lungo i canali dell’agopuntura attraverso la meditazione, l’automassaggio, la camminata e alcuni esercizi che imitano gli animali mistici.

Le lezioni sono in programma quasi sempre di sabato. I giorni sono 29 maggio, 26 giugno, 24 luglio, 8 agosto (unica lezione di domenica, in abbinamento al metodo Feldenkrais) e 28 agosto. Le prenotazioni si raccolgono nella sede del Fondo Edo Tempia, aperta dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 18, e raggiungibile anche allo 015.351830. Il costo di ogni lezione è di 40 euro; nella quota è compreso il pranzo all’albergo Bucaneve.
Nei prossimi giorni partiranno anche gli incontri che Natalina Bassetto propone a Biella, che arricchiscono le proposte di attività di benessere corpo-mente del Fondo Edo Tempia. Le lezioni si terranno all’aperto, in uno spazio pubblico della città. Per iscrizioni e informazioni, basta contattare l’istruttrice al numero 348.7403129.