Le cure non si fermano: il centro di ascolto psicologico disponibile in videochiamata

Le cure non si possono fermare, nemmeno durante l’emergenza-Coronavirus. Devono solo adeguarsi alle disposizioni di sicurezza. Per questo il centro di ascolto psicologico del Fondo Edo Tempia sta proseguendo il suo lavoro, ma sostituendo gli incontri e i colloqui dal vivo con quelli al telefono e in videochiamata. L’opzione è già attiva da qualche giorno per i pazienti già seguiti dallo staff. Ma lo è anche per eventuali pazienti nuovi.

I malati oncologici, i loro familiari o le persone che hanno subito un lutto oncologico e che avessero necessità di assistenza, possono telefonare alla segreteria del Fondo Edo Tempia allo 015.351830, aperta anche in questi giorni dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17. Verranno ricontattati dalle psicologhe per fissare un appuntamento nel più breve tempo possibile.