Concorso letterario-fotografico “Gim, fra sogno e realtà”: proroga al 31 dicembre

Gim fra sogno e realtà 2020

È passato qualche mese ormai da quando è stato pubblicato il bando del concorso letterario e fotografico “Gim, fra sogno e realtà”. Nel frattempo l’emergenza-coronavirus ha sconvolto le vite e le abitudini di tutti. Proprio a causa della pandemia, il concorso è stato messo “in pausa” ma ora è pronto a ripartire con una proroga al 31 dicembre 2020 per la consegna degli elaborati scritti e fotografici.

Restano quindi ancora poco meno di quattro mesi per iscriversi e partecipare all’iniziativa promossa da Asl Biella e Fondo Edo Tempia, giunta alla settima edizione nella quale è stato scelto di cambiare il nome, ma non l’obiettivo. Il concorso letterario e fotografico vuole raccogliere i contributi di chi, attraverso le parole o le immagini, vuole narrare la malattia offrendo una testimonianza, aprendosi alla riflessione e al dialogo, rendendo disponibile una presenza a chi ancora sta soffrendo per un tumore.

Il bando è a disposizione a questo link e contiene le modalità per l’invio degli elaborati e la domanda di iscrizione che deve essere compilata in ogni sua parte. Partecipare è gratuito e per i vincitori delle varie categorie sono previsti riconoscimenti oltre alla pubblicazione nell’antologia che raccoglierà i lavori più significativi di entrambe le sezioni, letteraria e fotografica. Subito dopo il termine ultimo per la consegna degli elaborati, le giurie si riuniranno e stileranno la graduatorie. Tra la primavera e l’inizio dell’estate del 2021 si svolgerà la cerimonia di premiazione.