Campagna vaccinale e informazione corretta: una conferenza di #BiellaInForma e Agenda Digitale

C’è la pandemia, ma al suo fianco è comparsa l’infodemia, ovvero il bombardamento di notizie, non necessariamente attendibili né veritiere, che hanno accompagnato la diffusione del coronavirus in Italia e nel mondo. È nata pensando a questo fenomeno la seconda serata di #BiellaInForma, l’iniziativa di Agenda Digitale programmata per mercoledì 23 giugno per parlare a più persone possibili di temi attuali con rigore scientifico. E nessun tema è attuale come il contrasto al Covid-19 insieme alla campagna vaccinale e alla sua efficacia. Per questo sono stati chiamati a intervenire Maria Scatolini, responsabile del laboratorio di oncologia molecolare della Fondazione Tempia, e il biologo e giornalista scientifico Daniele Banfi, già tra i relatori del primo incontro di dicembre dedicato al coronavirus. Insieme a loro parlerà Damiano Mones, appena nominato direttore del servizio di igiene e sanità pubblica dell’Asl di Biella, che tiene le redini della campagna di vaccinazioni sul territorio.

La conferenza sarà in forma virtuale, con iscrizione a questo link per chi volesse partecipare sulla piattaforma Meet. Ma per allargare il più possibile la platea delle persone interessate, gli organizzatori hanno scelto una trasmissione multi-piattaforma: i lavori saranno trasmessi in streaming su YouTube e su Facebook, sui canali ufficiali di Agenda Digitale Biella, ma anche, grazie alla partnership con il canale televisivo locale ReteBiella, via web all’indirizzo www.retebiella.tv.

Il titolo dell’evento sarà #BiellaInForma 2021: informarsi sul piano vaccinale e sulla nuova normalità. Per sottolineare la necessità di imparare a raccogliere, scremare e scegliere le informazioni alle quali dedicare la nostra attenzione.