Iscrizioni aperte per il nuovo corso antifumo

Il fumo è pericoloso per la nostra salute e la cessazione dell’abitudine alla sigaretta rappresenta oggi la strategia più efficace per ridurre la probabilità di incorrere nelle patologie ad esso più frequentemente associate: da oltre quindici anni il Fondo Edo Tempia tende una mano a chi vuole smettere con il suo corso psico-educazionale gratuito. Il prossimo partirà ad aprile ma le iscrizioni sono già aperte e nei prossimi giorni le psicologhe Paola Minacapelli e Valentina Furno inizieranno i primi colloqui preliminari con i candidati.

Il numero di chi ha smesso di fumare, dalla prima edizione del corso a oggi, grazie al metodo del Fondo Edo Tempia ha superato quota 550. Sono state seguite persone da un minimo di 23 anni di età a un massimo di 77 anni, che fumavano dalle 4 alle 60 sigarette al giorno. E tutti hanno raggiunto il traguardo comune di perdere il vizio. La forza di questa proposta sta nel suo doppio canale di azione: da un lato offre sostegno psicologico e informazioni legate al consumo e alla disassuefazione da tabacco. Dall’altra, stimola l’auto-mutuo-aiuto tra i partecipanti, favorendo la condivisione delle difficoltà e dei successi. I “corsisti”, attraverso i vari incontri, hanno l’opportunità di spogliare la sigaretta dalle valenze che erroneamente le erano state attribuite nel corso degli anni; per fare qualche esempio tra i più comuni, la sigaretta come premio, come sostegno, come piacere, come valvola di sfogo… L’assetto di gruppo inoltre fa da cassa di risonanza di esperienze e può rafforzare la volontà di smettere, il confronto e la sfida. «Condividere lo stesso obiettivo e lo stesso sforzo» dicono le psicologhe «e confrontarsi nelle diverse personalissime modalità di reazione, rappresenta un potente mezzo di conoscenza e di cambiamento dei comportamenti». Nel 2019 hanno partecipato all’iniziativa 27 persone, per un totale di 171 incontri.

Insieme al corso, il Fondo mette a disposizione, nella propria sede, un ambulatorio pneumologico gratuito, che offre la possibilità di effettuare una visita con esame spirometrico prima dell’inizio del corso e dopo “essere diventati non fumatori”. I primi vantaggi sono infatti per la salute. Secondo Elisabete Weiderpass, direttrice dell’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro di Lione, senza tabacco e inquinamento atmosferico i casi di tumore ai polmoni si ridurrebbero del 90 per cento.

Per prenotare il colloquio con le psicologhe, è sufficiente telefonare alla segreteria del Fondo Edo Tempia al numero 015.351830, a disposizione dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 18.