Dalla generosità degli Amici della musica mille euro al Fondo Edo Tempia

Consegna donazione Amici della musica 2021

Con il sorriso sulle labbra e con tanta voglia di divertirsi e di stare insieme: gli “Amici della musica” in realtà non hanno un vero e proprio nome né sono un gruppo organizzato. Ma il loro raduno annuale è sempre l’occasione per fare del bene. Come accade ormai da anni, il Fondo Edo Tempia è tra i destinatari della loro generosità. Guidati dai portavoce Paolo Gelone e Sergio Perazza, monumento della musica da ballo biellese, hanno consegnato venerdì 19 novembre un’offerta da mille euro nelle mani di Simona Tempia, presidente del Fondo, e di Alfredo Pino, co-presidente della Fondazione. È solo parte dei proventi della loro cena festosa che ha consentito di destinare anche 450 euro all’associazione “Ti aiuto io” di Candelo. Ma, dopo un anno di stop forzato a causa della pandemia, il loro ritrovo al ristorante del centro sportivo Mompolino di Mottalciata ha ripreso il filo conduttore delle edizioni passate.

Simona Tempia e Alfredo Pino hanno approfittato della visita alla sede di via Malta 3 per aggiornare gli “Amici della musica” sui progetti che il Fondo Edo Tempia sta perseguendo nel campo della prevenzione, della cura e della ricerca sui tumori. «È stata davvero l’occasione di incontrare amici veri» è il commento della presidente «a cui non possiamo che essere immensamente grati».