Pranzo solidale a Curino: grazie alla famiglia Cadamuro

Domenica 11 giugno, nell’incantevole cornice del Laghetto Gabella di Curino, da sempre scenario d’incontri ed eventi sociali, si è svolto il pranzo annualmente organizzato da una coppia di benefattori Dominique e Romolo Cadamuro, presso la sede locale della Proloco.

Dominique e Romolo in seguito alla prematura perdita del figlio Wladimir per un tumore cerebrale, a causa del quale è stato seguito dagli operatori del servizio di cure palliative e in particolare dalla dottoressa Tiziana Basiricò, medico del Fondo Tempia, si sono dedicati ad opere filantropiche, che hanno favorito collaborazioni con diversi enti benefici, permettendo una stretta cooperazione con il Fondo Edo Tempia.

Alfredo Pino, co-presidente della Fondazione Tempia, ha partecipato al pranzo: “Ringrazio per la grande generosità e e per la cortesia di Dominique e di Romolo che hanno permesso alla Fondazione Tempia e ad altre associazioni di ottenere fondi da investire nella ricerca e negli aiuti ai malati”.

Grazie alla buona partecipazione al pranzo solidale sono stati, infatti, devoluti al Fondo ben 740 euro; altri 100 € sono stati raccolti come offerta libera.