La prevenzione oncologica a tavola: una serata a Zumaglia con il dottor Paolo Bagnasacco

dati scientifici e consigli pratici per un’alimentazione sana

“Prevenire i tumori senza rinunciare al gusto” è possibile perché la prevenzione inizia anche a tavola. Sarà questo il tema della serata che si terrà a Zumaglia, a Villa Virginia (vialocandina zumaglia hd Roma 13), martedì 19 aprile alle ore 20,30. Paolo Bagnasacco, radioterapista oncologo dell’Asl di Biella e direttore sanitario della Fondazione Tempia, esporrà i dati e le evidenze scientifiche che dimostrano quanto e come una sana e corretta alimentazione possa ridurre il rischio e l’incidenza di diverse patologie, in particolare quelle cardiovascolari e oncologiche.

Alla parte scientifica seguiranno consigli pratici per mettere in tavola tutti gli ingredienti della salute. “Un’alimentazione corretta – spiega Paolo Bagnasacco – prevede l’assunzione giornaliera di creali integrali, legumi, verdura e frutta di stagione. Niente di difficile e complicato. Basterebbe ritornare alle origini, alle ricette dei nostri nonni, che consumavano i prodotti della terra e degli orti.

Che senso ha mangiare le fragole a gennaio se in natura maturano in primavera?”.

La serata è gratuita e aperta a tutta la cittadinanza.