Giornata Mondiale contro il cancro – 4 febbraio 2016

 Gioacchino Pagliaro: la meditazione tibetana come cura complementare per i malati oncologici 

In occasione della giornata mondiale contro il cancro, che si celebra giovedì 4 febbraio, la Fondazione Tempia, in collaborazione con l’ASL di Biella, ha scelto un tema attuale e discusso, quello della meditazione e i suoi benefici in ambito oncologico,  ospitando il Professor Gioacchino Pagliaro, direttore della Struttura Complessa di Psicologia dell’ospedale Bellaria di Bologna e sviluppatore della meditazione tibetana come cura complementare in ospedale per i malati oncologici.

La meditazione è una pratica antichissima, arrivata in Occidente verso la fine degli anni Sessanta. Fin dall’inizio è stata associata alla cultura di contestazione degli Hippy o ad altri stereotipi, come quelli che la indicano come una pratica legata alla religione o usata per estraniarsi dal mondo. Ma la meditazione non è nulla di tutto questo. Che cosa sia in realtà e come possa aiutare i pazienti oncologici ad affrontare meglio il difficile momento della diagnosi, delle cure e dei controlli lo spiegherà Gioacchino Pagliaro nei due incontri previsti giovedì 4 e venerdì 5 febbraio, gratuiti e aperti alla cittadinanza.

“Meditare significa sviluppare una forma di consapevolezza che aiuta ad essere più presenti a se stessi in ogni azione che si compie”, spiega Pagliaro che da vent’anni si occupa di meditazione.

Gli studi effettuati sui pazienti oncologici e i dati che ne sono usciti dimostrano l’efficacia della meditazione soprattutto per la gestione dello stress, nel trattamento degli stati di ansia e depressione, come un metodo complementare alle cure farmacologiche per alleviare il dolore cronico e per ridurre gli effetti collaterali della chemioterapia e della radioterapia.

locandina

Il tema della conferenza, che avrà luogo giovedì 4 febbraio alle ore 21 presso la sala convegni dell’Ospedale di Biella, sarà “La meditazione in oncologia. Vent’anni di applicazione in ambito sanitario. Il metodo Armoniosamente”. La serata è gratuita e aperta a tutta la cittadinanza.

L’incontro con il professor Pagliaro proseguirà nella giornata di venerdì 5 febbraio dalle 9 alle 13, nella sala convegni dell‘Ospedale di Biella, con un seminario esperienziale, sempre gratuito, ma che richiede iscrizione, dal titolo “La meditazione, la guarigione e il risveglio della coscienza”, esperienze guidate di meditazione derivanti dalla medicina tibetana”. 

Il seminario è accrediato ECM per i professionisti, e vale 5 crediti.

Modalità di iscrizione: