Emiliano Toso al teatro Sociale Villani

Ci sono ancora posti disponibili per il concerto che Emiliano Toso regalerà al Fondo Edo Tempia dal palcoscenico del teatro Sociale Villani. Le sedie in platea per la serata di martedì 28 novembre alle 20,30 sono state tutte occupate in pochissimo tempo, tante sono state le chiamate e i messaggi per riservare una poltrona per il concerto che è a ingresso gratuito con donazione a favore del Fondo. Ma restano ancora poltrone libere sui palchi. Per prenotare un posto è necessario recarsi alla segreteria della sede di via Malta 3 (orari di apertura dalle 8,30 alle 18 dal lunedì al venerdì) oppure telefonare allo 015.351830.

Emiliano Toso al pianoforte

Emiliano Toso al pianoforte

Emiliano Toso è musicista, compositore e biologo cellulare molto vicino alle nuove prospettive di salute offerte dagli studi di epigenetica, la scienza che studia come ciò in cui crediamo crea ciò che siamo. Nel 2013 è nato il suo progetto Translational Music, con il supporto e l’approvazione del dottor Bruce Lipton, con cui Toso collabora. L’idea nasce dall’integrazione di tutti gli elementi che hanno aiutato il suo percorso di crescita: la scienza in primo luogo (essendo un biologo molecolare), e poi la ricerca sulla spiritualità attraverso l’esplorazione di campi e tecniche come Reiki, cristalli e sciamanesimo. Le sue composizioni al pianoforte traducono vibrazioni universali favorendo il benessere fisico, emozionale e spirituale, il rilassamento, la meditazione, il sonno, la creatività, l’espressione di emozioni profonde. Questa musica è utilizzata in centri yoga, centri olistici e scuole, da scrittori e artisti per espandere la creatività e la concentrazione, da medici e dentisti per diminuire il dolore e lo stress nei pazienti.

Il concerto del teatro Sociale Villani s’intitola “La danza della vita”: con Toso saliranno sul palco la violoncellista Lorena Borsetti, il violinista Andreas Como e la ballerina Alice Serra. La serata ha il patrocinio della città di Biella e il sostegno dell’agenzia Unipol Sai di via Gramsci a Biella e di Natural Boom, la bevanda naturale a base di té verde e zenzero, interamente made in Biella. «Sono particolarmente soddisfatto di questra partnership» spiega Pietro Presti, direttore generale della Fondazione Tempia «perché unisce la musica e una bevanda che mirano allo stesso obiettivo, il benessere».

logo natural boom Logo UnipolSai Assi UniSai