Corsa della Speranza

corsa speranza 1

Auguri alla Corsa della Speranza: 10 anni per la Ricerca sul cancro!

La Corsa della Speranza compie dieci anni. Era il 2004 quando il dottor Alberto Costa decise di proporre ad Elvo Tempia, fondatore e presidente del Fondo Edo Tempia, la Terry Fox Run, camminata non competitiva, che già si correva a Milano. Gim accolse con grande entusiasmo questa iniziativa e anche Biella ebbe la sua Corsa. Fu subito un successo fin dalla prima edizione alla quale parteciparono oltre 600 persone. L’organizzazione della Corsa fu affidata ad Anna Rivetti, vice presidente del Fondo e responsabile delle attività sportive, e a un gruppo di collaboratori. Gim, ricoverato in ospedale, non poté essere presente alla manifestazione, ma inviò a tutti partecipanti un saluto e un messaggio significativo: “non smettete di correre, perché la ricerca, per vincere la battaglia contro il cancro,  ha bisogno anche di voi!”. Purtroppo Elvo Tempia mancò circa un mese più tardi.

I fedeli amici della Corsa della Speranza ricorderanno i tempi in cui si correva in memoria di Terry Fox, il coraggioso canadese che attraversò la sua terra raccogliendo i dollari necessari alla cura della malattia che lo perseguitava: il cancro. L’obiettivo di Terry Fox era quello di attraversare il Canada da costa a costa, ma la malattia ebbe il sopravvento e lui morì prima di concludere la sua impresa.

Biella non ha dimenticato l’insegnamento di Terry Fox e dopo anni di importanti traguardi raggiunti insieme, nel 2008 Biella si è resa indipendente dalla Fondazione canadese Terry Fox Run e, unendosi a Milano e ad altre città italiane, ha fondato il Comitato della Corsa della Speranza di Biella.

Il messaggio di speranza si è consolidato e in dieci anni, grazie all’entusiasmo e alla grande generosità dei partecipanti, sono stati raccolti preziosi fondi, pari a circa 100.000 euro, che sono stati interamente devoluti ai laboratori di Farmacogenomica e di Oncologia Molecolare della Fondazione Tempia.

L’appuntamento è a Biella, in piazza Vittorio Veneto, domenica 21 settembre 2014 alle 10,30.

Le iscrizioni si possono effettuare a partire da lunedì 15 settembre nella sede del Fondo Edo Tempia in via Malta 3 a Biella, nei seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18.
Le iscrizioni saranno aperte anche domenica mattina dalle 9 fino alla partenza della gara.

Ai primi 1.200 iscritti sarà consegnata la maglietta ricordo della manifestazione.
Il costo dell’iscrizione è di 10 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini con età inferiore ai 12 anni.