Dopo la pausa estiva riprendono le attività del Fondo Edo Tempia per i pazienti oncologici

 

Con il mese di ottobre, riprendono i corsi coordinati dal Centro di ascolto psicologico del Fondo Edo Tempia, che propone una serie di attività volte a favorire il benessere psico-fisico e riservate prevalentemente ai pazienti oncologici.

L‘attività fisica influenza numerose funzioni dell’organismo umano potenzialmente correlate con il rischio di tumori e può avere un ruolo importante nel trattamento e nella riabilitazione dei pazienti affetti da cancro.

L’attenzione si concentra sulla persona, per favorirne l’equilibrio psico-fisico attraverso attività ginniche in palestra e all’aperto, e attraverso iniziative socializzanti che riguardano l’ambito artistico e manuale.

BESSA_04102014 (12)

Attività per promuovere il benessere psico-corporeo

  • Corso di yoga base. Insegnante Laura Vivian. Costo: 10 euro mensili per pazienti oncologici; 35 euro mensili per non oncologici (familiari, amici, volontari).
  • Corso di yoga avanzato. Riservato a pazienti oncologici. Insegnante Cristina Andreone. Costo 10 euro mensili. La pratica dello yoga rappresenta un prezioso strumento nel periodo di recupero funzionale e di riequilibrio psico-fisico. In Italia ne è riconosciuta l’importanza e viene praticata in importanti ospedali.
  • Corso di pilates. Insegnante Roberta Becchio Galoppo. Costo: 10 euro mensili per pazienti oncologici; 35 euro mensili per non oncologici (familiari, amici, volontari). Per acquisire consapevolezza del respiro e dell’allineamento della colonna vertebrale, rinforzando i muscoli del piano profondo del tronco, importanti per aiutare ad alleviare e prevenire il mal di schiena.
  • Corso di tai-chi. Insegnante Natalina Bassetto. Costo: 10 euro mensili per pazienti oncologici; 35 euro mensili non oncologici (familiari, amici, volontari). Lo scopo è trovare l’equilibrio tra l’energia interna e quella esterna. L’esecuzione dei movimenti è lenta e senza l’uso di forza.
  • Corso di rilassamento e massaggio in acqua (riservato a pazienti oncologici, presso la piscina del circolo I Faggi a Biella). Insegnante Veronica Ramella Pralungo. Costo: 10 euro mensili per pazienti oncologici; 30 euro mensili per non oncologici (familiari, amici, volontari). Si lavora in piccoli gruppi e sono disponibili pochi posti.
  • Laboratorio di make-up “La forza e il sorriso”. Riservato a pazienti oncologiche in trattamento. Gratuito. Lo scopo è di aiutarle a migliorare il proprio aspetto fisico durante e dopo le cure.

Attività fisiche e riabilitative

  • “Salute in movimento”. Progetto di attività motoria con musica in collaborazione con il Panathlon Club Biella. Aperto a tutte le donne. 10 euro per 10 lezioni, pazienti oncologiche; 20 euro per 10 lezioni, tutte le altre donne. Definisce una proposta di espressione motoria di gruppo svolta attraverso la musica e il movimento ritmico, quale strumento di promozione della salute e miglioramento del benessere psicofisico generale.
  • Gruppi “Io Cammino”. Attività di camminate aperte a tutta la popolazione. 10 euro di iscrizione per pazienti oncologici, 20 euro per non oncologici. È un progetto che intende promuovere l’attività fisica per uno stile di vita corretto. Gli incontri sono momenti di camminata, ma anche di aggregazione e amicizia.
  • Nordic Walking. Corsi per adulti e nelle scuole. Istruttore Andrea Chicco. È una camminata che utilizza bastoni appositi come mezzo propulsivo. In questo modo il 90% dell’apparato muscolo-scheletrico viene coinvolto rendendo il Nordic Walking l’attività terrestre più completa. Si svolge esclusivamente all’aperto e, in questo modo, si beneficia degli stimoli psico-emotivi derivanti dal contatto con l’ambiente.
  • “Ginnastica è salute”. Attività in palestre convenzionate e aperte a tutta la popolazione. Palestra “Why not” a Biella, istruttore Sergio Casalone e Palestra “Europa” a Cossato, istruttore Edoardo Valsania. È un approccio basato su prevenzione e benessere attraverso la pratica costante di una corretta attività motoria.
  • Ginnastica in acqua. Ginnastica riabilitativa in acqua per donne operate al seno. Insegnante Michela Vaglio Ostina. Costo 20 euro per 10 lezioni. Presso la Piscina Rivetti a Biella. Programma In accordo con le linee guida internazionali; l’acqua esercita un delicato massaggio pressorio finalizzato a prevenire o ridurre il linfedema degli arti superiori

Tai-Chi

Attività di gruppo in cui i partecipanti hanno la possibilità di esprimere le proprie emozioni grazie all’approccio artistico-musicale

  • Musicoterapia. Riservato a pazienti oncologici. Terapista Guido Antoniotti. Gratuito. Si inserisce all’interno degli interventi non farmacologici e costituisce una pratica piacevole sia prima che dopo l’insorgere della malattia, influendo positivamente sull’umore. È stato recentemente suggerito che gli interventi musicali potrebbero avere effetti benefici su ansia, dolore, umore e qualità della vita nelle persone affette da cancro.
  • Arteterapia. Terapeuta Giovanna Pepe Diaz. Lenisce ilo stress della malattia offrendo la possibilità di confrontarsi con la propria interiorità attraverso la relazione con le immagini.

Attività ricreative e socializzanti

  • Laboratorio bricolage con ago e filo. I lavori realizzati vengono destinati alla vendita a favore del Fondo Edo Tempia. Insegnante Marisa. Gratuito, a cadenza settimanale.
  • Laboratorio di tessitura e maglia. I lavori realizzati vengono destinati alla vendita a favore del Fondo Edo Tempia. Insegnante Mariella. Gratuito, a cadenza settimanale.
  • Laboratorio di stencil. I lavori realizzati sono destinati alla vendita a favore del Fondo Edo Tempia. Insegnanti Amalia e Giovanna. Gratuito, a cadenza quindicinale.
  • Laboratorio di ricamo. I lavori realizzati sono destinati alla vendita a favore del Fondo Edo Tempia. Referente Luciana; insegnanti Doride, Donatella e Rosella. Gratuito, settimanale.

Per informazioni e iscrizioni rivolgersi al Fondo Edo Tempia
015/351830 – segreteria@fondazionetempia.org